fuscaldo

Paese antico e ricco di fascino, Fuscaldo (forse da “fons calidus”, sorgente calda, con chiaro riferimento alle fonti termali situate nella zona, o da “Foscoaldus”, nome di persona in epoca feudale), come molte altre località calabresi e della Riviera in particolare, è una cittadina suddivisa tra il borgo antico e la “marina”.  Il territorio di Fuscaldo è stato dominio bizantino, sottoposto alle incursioni saracene, ma il periodo, documentato, di maggiore continuità politica lo ha avuto sin dal 1496 con le varie dinastie feudali della famiglia Spinelli, sino agli inizi del XIX secolo. 

Sono numerosi gli edifici religiosi presenti nel territorio comunale, tra i quali spicca, visibilissimo anche dalla marina e dai comuni limitrofi, per la meravigliosa posizione che occupa, il Convento San Francesco dei Padri Passionisti, con l’adiacente Oasi Vienna da Fuscaldo, intitolata alla madre di San Francesco di Paola, che a Fuscaldo nacque, visse e morì.

Di non trascurabile interesse anche la Chiesa Matrice (che risale al 1166), quella di San Giuseppe (detta in passato Chiesa delle Anime del Purgatorio poiché un tempo era il cimitero del luogo), quella dell’Immacolata, del Seicento, tutte nel borgo. Nella frazione Marina si trova, invece, la Chiesa di Santa Maria del Rosario, mentre a Cariglio e a Scarcelli, due popolose frazioni, si trovano, rispettivamente, quelle di San Michele Arcangelo e di Santa Maria della Stella, quest’ultima davvero bella, costruita solo con elemosine e donazioni e con pregevoli statue realizzate da scalpellini del luogo.

Da vedere anche Palazzo Valenza, Palazzo Ruggiero, Villa Vaccari e Villa-Parco Cavaliere, edifici civili tra le dimore storiche più importanti del cosentino. Il mare è il protagonista assoluto della Marina, con le pittoresche case dei pescatori e con spiagge attrezzate e locali ricercati. Posto tranquillo e ameno, Fuscaldo non è ricercato dal turismo di massa e si avvale di una posizione strategica sulla costa e verso l’interno, che la collega all’entroterra attraverso strade panoramiche e ricche di vegetazione.